10 prodotti non per bambini

Idee


Se il tuo bambino non ha ancora tre anni, devi stare molto attento nel compilare la sua dieta. Non tutto può essere dato a un bambino. Gli esperti sostengono all’unanimità che molti alimenti sono dannosi anche per un organismo adulto e consigliano di escluderli dal menu dei bambini. I prodotti particolarmente dannosi per i bambini dovrebbero essere noti a tutti i genitori.

focaccina

Nei bambini nei primi anni di vita il pancreas è ancora molto debole e non si è formato del tutto. I prodotti dolci sovraccaricano notevolmente il suo lavoro. Inoltre, la composizione dei prodotti acquistati include una varietà di coloranti, aromi e altri additivi che influiscono negativamente su un organismo in crescita.

sdoba

Cioccolato

La base di questa dolcezza è il cacao, che è un allergene molto forte. Per non rischiare lo sviluppo di una reazione allergica in un bambino, cerca di escludere questo prodotto dalla dieta dei bambini per un tempo più lungo.

Gelato

È meglio, ovviamente, preparare un piatto dolce a casa, ma se dovessi acquistare un prodotto in un negozio, controlla i suoi ingredienti. La presenza di componenti come grasso vegetale, addensante, vari coloranti e aromi lo inserisce nella categoria dei proibiti per il bambino.

morogene

Cagliata glassata

Come il gelato, richiedono un attento studio della composizione. Leggere attentamente le informazioni riportate sulla confezione e considerare le condizioni di conservazione e le date di scadenza dei prodotti.

brodi

Durante la cottura di carne e pesce vengono rilasciate sostanze estrattive dannose per il tratto gastrointestinale. Pertanto, dai la preferenza alle zuppe di verdure e lessiamo separatamente pesce e carne.

lingotti

Salsicce

Sei sicuro della qualità di questi prodotti? Se sì, una volta alla settimana è del tutto possibile includerli nel menu dei bambini. Altrimenti, è meglio astenersi.

Frutti di mare

Il pesce è uno degli allergeni più forti. Non dimenticare che sono molto difficili da digerire. Dovresti prestare particolare attenzione ai prodotti semilavorati, per la cui composizione è molto difficile rispondere. Esiste il rischio che possano contenere metalli pesanti e sostanze chimiche.

più prodotti

Caviale rosso

Naturalmente, le vitamine E e D sono un vantaggio. Ma non dimenticare l’alto contenuto di sale e vari emulsionanti che contribuiscono al disturbo dell’intestino.

sottaceti di verdure

Stai estremamente attento. L’alto contenuto di sale e spezie in questi alimenti può causare problemi ai reni.

Funghi

Dovrebbero essere trattati con estrema cautela. Oltre ad essere molto difficili da digerire, i funghi spesso causano gravi intossicazioni alimentari. È meglio astenersi da una tale delicatezza se c’è un bambino in casa.

gribi

Dalla nutrizione del bambino nei primi anni di vita dipende dalla sua salute e dal suo sistema immunitario. I genitori consapevoli dovrebbero tenere conto di tutti i rischi che alcuni prodotti hanno loro familiarità. Dio protegge coloro che sono al sicuro, ma tu stesso non dovresti sbagliare, soprattutto quando si tratta del destino di una piccola persona di cui sei responsabile.

Discuti l’articolo
    Rate article
    Add a comment